#89

a volte è motlo difficile tenersi lontano la malinconia.già quella bestiaccia che oggi mi affligge…per una storia che proprio non è andata.ammetto che a momenti ci avevo creduto, ammetto che sono stata irrazionale e che ho seguito il cuore…che ho corso dei rischi che sapevo di correre. tornassi indietro rifarei tutto. senza ombra di dubbio. è stato un bel periodo … Continua a leggere

#88

volevo cambiare l' andazzo della mia domenica pomeriggio…giuro che lo volevo farecosì oggi ho evitato di stare piantata di fronte al pc. ho finalizzato la domenica alla scienza…ed ho studiato.giuro che l' ho fatto. erano mesi che non studiavo di domenica pomeriggio.poi mi sono armata di coraggio e sono uscita.ho passeggiato per le strade del centro…troppa gente che parla a … Continua a leggere

#87

eheheheh ehhhh come poteva mancare il post della lunga e tediosa domenica pomeriggio????? dunque….oggi la storia è drammatica…vorrei studiare ma ho il mal di collo e non riesco neanche a stare al tavolo…..scusa pessima.sono stata a fare la spesa…cosa che fa "molto single".e mi sono sdata in acquisti molto inutili ma molto colorati.

#86

di nuovo qui…è incredibile come questa casa sia in grado di farmi venire il malumore.ieri ho deciso di rimanere a casa mia. sono uscita a cena, mangiato e scherzato con colleghi e mentre tornavo alla macchina passeggiando in una notte di Febbraio pensavo a quanto adoro le strade di Firenze.potrei camminare ad ore per il centro. risvegliarmi nel silenzio di … Continua a leggere

#85

sono impaziente. il programma è il seguente…fare una doccia, cambiarmi..ovvero rimmettermi i jeans ed una comada maglia che non sappia di influenza, pranzare (dovrò pur riprendere a mangiare) e tornare a casa. casa mia intendo. quella dove pago un saporito affitto. entrare nella mia camera e sprofondare nel piumino ikea fino a domani per poi tornare a lavoro….entrare negli spogliatoi nel … Continua a leggere

#84

….ho riguardato le foto scattate insieme ed ho ripensato alla tua telefonata di ieri sera.eri stanco ed avvilito per l' intervento non riuscito.il pancreas non era aggredibile. dopo lo stress della sala la prima cosa che hai fatto è stato chiamarmi per sapere come stavo.io ti adoro ragazzo. ti adoro con tutta me stessa.…dopo 12 ore di ospedale chiami una tipa … Continua a leggere

#83

diciamo che il 2007 è iniziato nel peggiore dei modi…in questi giorni sono stata male. ho avuto l' influenza. già…una banale influenza che mi ha fatto riflettere tanto.ho pensato di morire.è assurdo…io che sono un medico ho temuto di morire per l' influenza.è assurdo ma è stato così.mi sono ritrovata in casa da sola con la febbre oltre 39°Cincapace di muovermi … Continua a leggere

#81

…e quando si sta per avverare una cosa che desideri tanto…ri-abbracciare e stringere forte una persona…ta-tannnnnn…..eccola inesorabile, silenziosamente sale riscaldando il corpo ma facendolo tremare di freddo.…ecco la febbre. l' unica cosa che mi può mettere ko.38,2°troppo..così l' ho chiamato prima che acquistasse il biglietto del treno per dirgli…non venire.dalla sua bocca è uscito un "NOOOOOOOOOOOOO"mi ha detto "questa è … Continua a leggere

#80

in questi giorni ti ho pensato. ho richiamato alla mia mente i nostri caffè,i gianduiotti che mi regalavi a fine visitaall' arancia amara alla tua passione per i dolci e per il cibo, al tuo caratteraccio ed al tuo modo di essere permalosoa quando mi dissero che avremmo dovuto lavorare insieme. sapevo che eri un gran medico, ma non così…ho ripensato … Continua a leggere