#99

 
ho sempre pensato che lo avrei fatto solo e soltanto con persone per cui provavo un minimo di sentimento. con persone che mi avrebbero dimostrato se non amore almeno affetto o stima.
è stato terribilmente squallido.
non so perchè l' ho fatto. forse speravo che avrebbe finto un po più di interesse come invece sarei stata capace di fare io.
lui non ha finto e mi ha semplicemente usata. del resto io ho fatto uguale.
non riuscivo a trovargli un pregio… 
ed è stato squallido.
ripensavo a quanto sono brutte le canzoni di tiziano ferro se fanno da sfondo ad un momento che è solo "tanto per fare"
ripensavo a quanto era dolce la musica di tracy chapman ed a quanto era stato bello farlo con una persona seppur un po imbranata rispetto ad una sorta di maniaco sessuale…
ho ripensato a momenti che ancora mi emozionano a distanza di mesi, momenti che non torneranno più…

mi ha cucinato.

mi ha fatto trovare la scacchiera sul tavolo…perchè sapeva che volevo giocare. senza dirmi niente abbiamo iniziato la partita ed ha fatto matto il mio re in tre mosse.
ci siamo messi a guardare dei cortrometaggi sul suo pc. niente affetto, niente baci, solo un abbracio. 
mi annoiavo terribilmente e non sapevo come fare a venire via.

ho trovato un biglietto poggiato sulla scrivania, tra delle scartoffie Forse voleva che lo trovassi o forse no…credo fosse riferito a me
"son contanto che viene…"

rincasata…ho spento il cellulare, nessun messaggio, nessun commento, niente di niente.
non mi sono addormentata fino alle 4 per poi svegliarmi alle 5…litigando sempre con la sua cena.

non l' ho più sentito…fino a ieri sera.
ci siamo salutati…non come due amici, come due amanti…nella sua voce ho sentito un po di tristezza, un po di paura…tra poche ore sarà dall' altra parte del mondo.

#99ultima modifica: 2007-04-19T22:18:37+02:00da nuovanotte26
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento