#102

la solitudine è una brutta bestia.

mia madre è partita per le ferie. I miei fratelli son lonatni. Mio padre è morto.

le mie amiche staranno trombando con i loro fidanzati.

l’ uomo dei miei sogni non mi ha nemmeno risposto al messaggio di ieri.

mi son venute. meno male, adesso non ho più motivo di pensare all’ ennesimo cogliore raccattato.

Ieri a lavoro ho risolto migliai di casini….salvando la vita ad una Signora e alleviando la sofferenza ad una nonna con tanti nipoti.Sò già che tornerà a lagnarsi lunedì mattina.

La mattina ho infilato aghi in pancia, ho prescritto medicine potenzialmente letali, ho donato sangue a chi ne aveva bisogno facendomi in 4…..ho regalato potassio ad una povera trentenne.

questo è il mio lavoro.

parlo con voce decisa, cerco di esser convincente. prendo decisioni per gli altri.

e ieri sera mi son trovata a rullare di canna in una piazzetta piena di punk a bestia, odore di urine, misto a vino e sangria.tutto questo dopo essermi trovata in un vortice di giocatori di bascket amici del mio carissimo amico M.

la vita è strana. io non ho capito neancora cosa sono.

#102ultima modifica: 2007-07-14T13:23:26+02:00da nuovanotte26
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “#102

I commenti sono chiusi.